Alga Fucus – Cos’è, controindicazioni, benefici e usi

Negli ultimi anni si registra una sempre maggior attenzione per la fitoterapia e la medicina alternativa. Per questo motivo sono proliferati gli studi su alcuni eccipienti naturali in grado di combattere alcune patologie o in grado di porsi come preziosi alleati nei percorsi terapeutici.

L’utilizzo dei principi attivi in ambito fito terapico è particolarmente rilevante nel campo della medicina estetica, della cosmesi e del wellness. Alcuni integratori alimentari, in modo particolare, vengono realizzati sfruttando le proprietà benefiche contenute in natura; alcune specie sono veramente un concentrato di benessere su piani differenti.

L’alga Fucus rientra sicuramente in quest’ultimo ambito e, negli ultimi tempi, ha riscosso interesse e consenso tra il pubblico ed i professionisti del settore della medicina alternativa e della bellezza grazie ai suoi componenti principali.

Prescritta come coadiuvante nelle terapie per soggetti con carenze significative di iodio e come integratore nelle diete dimagranti vegetariane, l’alga è vero concentrato di virtù.

Andiamo allora alla scoperta di quest’alga prodigiosa, delle sue proprietà, delle diverse modalità di utilizzo delle eventuali controindicazioni.

Cos’è il Fucus:

Altrimenti nota con il nome di Quercia Marina, il Fucus è un’alga che appartiene alla famiglia delle Fucacee e che abita, prevalentemente, le zone costiere di mari freddi; è possibile trovarla lungo le coste atlantiche dell’America e dell’Europa del Nord con particolare concentrazione intorno alle Isole Britanniche.

Il Fucus si presenta con foglie piatte ed allungate e deve la maggior parte dei suoi principi attivi e delle proprietà benefiche al suo tallo che rappresenta tutto il corpo vegetale dell’alga e che viene sottoposto a processo di essiccazione per essere successivamente utilizzato in ambito fito terapico.

Tra i costituenti chimici che compongono il corpo dell’alga vanno segnalati in concentrazione diversa:

  • Polifenoli (sostanze naturali con proprietà significativamente benefiche per salute umana grazie ad una spiccata azione antiossidante, antiinfiammatoria, antivirale e anticancerogena);
  • Steroli (sostanza in grado di ridurre il grado di colesterolo cattivo nell’organismo umano in seguito a regolare assunzione);
  • Tannini (particolari molecole con specifiche proprietà benefiche di tipo astringente, antibiotica, anti diarroica e ematica );
  • Oligo elementi ed in modo particolare Vitamine del gruppo B e iodio di cui l’alga è ricchissima.

Il miglior integratore dimagrante a base di alghe Fucus! Vedi il sito ufficiale

Porprietà dell’alga Fucus:

Alga Fucus

Grazie ai costituenti chimici che la compongono, l’alga è un vero alleato di benessere.

L’uso principale della pianta sfrutta l’elevatissima concentrazione di iodio nel tallo. Carenze di iodio nell’organismo generano una scarsa produzione di ormoni tiroidei compromettendo significativamente il corretto funzionamento della tiroide ed alterando il metabolismo energetico.

Poiché un mal funzionamento metabolico genera un aumento del peso corporeo, l’assunzione regolare di Fucus, in un contesto di vita sana e di alimentazione equilibrata, aiuta a dimagrire oltre che a prevenire le malformazioni strutturali alla ghiandola tiroidea (come il gozzo ad esempio).

OffertaBestseller No. 1
IODIO Naturale Vegavero | 154 mcg | da Kelp Alga Bruna BIO | Normale funzione della TIROIDE | 180...
  • 100% BIOLOGICO: l’integratore biologico di Alga Bruna (Ascofillo Nodoso) è una fonte naturale di Iodio. 180 Capsule da 154 mg di pura polvere una pratica confezione richiudibile con indicazioni in...
Bestseller No. 2
Erba Vita Integratore Alimentare Alga Bruna-Fucus - 125 Tavolette
  • Tavolette confezionate con estratti secchi titolati e standardizzati e polveri micronizzate, in rapporto 1:1, di erbe officinali
Bestseller No. 3
Concentrato puro di Fucus bruciatore di grassi dimagrante drenante 60 capsule 100% vegetali A base...
  • Ingredienti Fucus (Fucus vesiculosus L.) tallo estratto secco standardizzato, gelatina alimentare.
Bestseller No. 4
FUCUS (FUCUS VESICULOSUS) ALGA BRUNA TINTURA MADRE ANALCOLICA ESTRATTO BIOALMA 60ml. Integratore...
  • Integratore, TINTURA MADRE IN GOCCE, ESTRATTO di FUCUS (FUCUS VESICULOSUS) ALGA BRUNA) CONCENTRATO 1:10 NATURALE, ANALCOLICA, SENZA ZUCCHERI. Adatto a donne in gravidanza. Notificato al ministero...
Bestseller No. 5
Iodio 300mcg da alga bruna Kelp - Estratto di Kelp - vegan - naturale - naturale - alto dosaggio -...
  • Per la sua salute: Iodio 300µg da alghe brune Kelp, naturale, vegan, 180 Kelp compresse - Il prodotto è privo di glutine, fruttosio, lattosio, stearato di magnesio, biossido di silicio, coloranti,...
OffertaBestseller No. 7
Esi Fucuslinea Forte Integratore Alimentare - 45 Ovalette
  • Integratore a base di rhodiola, betulla, finocchio e fucus

Grazie all’elavata concentrazione di steroli vegetali, inoltre, il Fucus viene utilizzato come coadiuvante nelle terapie che mirano a ridurre la concentrazione di colesterolo cattivo nel sangue di soggetti predisposti.

Gli alginati presenti nell’alga, invece, conferiscono alla pianta un’azione benefica e regolarizzante sul funzionamento intestinale; essi, infatti, agiscono in maniera osmotica richiamando acqua alle feci facilitando in tal modo la loro espulsione.

In medicina estetica e wellness l’alga Fucus trova impiego nella lotta alla cellulite, alla ritenzione idrica e al sovrappeso; in medicina naturale, invece, grazie alle sue proprietà antiinfiammatorie viene utilizzata nelle terapie per il reflusso gastro esofageo.

Il miglior integratore dimagrante a base di alghe Fucus! Vedi il sito ufficiale

Modalità di assunzione dell’alga Fucus

Il prodotto si trova in commercio sotto forma di capsule o tintura madre; le modalità di assunzione prevedono due dosi al giorno (mattino e sera) senza eccedere i 1.000 mg giornalieri.

E’ bene attenersi alle dosi consigliate per non assumere quantitativi eccessivi di iodio che potrebbero generare alcuni effetti collaterali anche di media gravità.

Benché l’alga sia generalmente ben tollerata dall’organismo va comunque rimarcato che, in conseguenza della sua proprietà stimolante sulla tiroide e sul metabolismo energetico, potrebbe provocare alcuni spiacevoli effetti collaterali quali insonnia, sbalzi d’umore e irritabilità, tremori diffusi, rialzi pressori fino all’ipertensione e tachicardia.

Per queste ragioni gli specialisti consigliano di non assumere Fucus ai soggetti cardiopatici, ipertesi, individui affetti da gravi patologie alla tiroide, durante la gravidanza e l’allattamento.